Cerca English (United States)  Italiano (Italia) Deutsch (Deutschland)  Español (España)
mercoledì 6 maggio 2015 ..:: Home ::..   Login

Dal mar Ionio al Mar Nero, la nuova sfida dei Korion

Secondo giorno

I Korion arrivano a Salonicco (Grecia), durante il viaggio salvano una tartaruga.
"Partenza da Durazzo (Albania) destinazione Salonicco (Grecia) circa 500 km di cui gran parte su strada in costruzione e non asfaltata, un vero tormento, siamo stati costretti a lavare le moto. Abbiamo attraversato posti con paesaggi fiabeschi, poi a dimostrazione che i Korion non sono bikers abbiamo salvato una tartaruga che attraversava l' autostrada, destinata a morte certa: ci siamo fermati rischiando di essere investiti. La serata si è conclusa in un locale greco con musica e degustazione di prodotti tipici". Leonardo Ippolito

GUARDA LE FOTO

 
Primo Piano
 
   

Dal mar Ionio al Mar Nero, la nuova sfida dei Korion

E’ partita una nuova entusiasmante avventura dei motociclisti cariatesi “Korion” già protagonisti lo scorso autunno di un’altra appassionante impresa: 4.000 km per le strade d’Europa (GUARDA IL VIDEO). Seguiremo tappa dopo tappa il viaggio e vi terremo informati (GUARDA LE FOTO DELLA PARTENZA). Di Michele Minò


Cariati, è festa Promozione

Festa con goleada per il Cariati Calcio che, per la meritata Promozione,raccoglie gli applausi e il calore del pubblico.
Prima della gara con il Mirto Crosia, travolto 4-2, la banda musicale di Scala Coeli intona l’inno di Mameli; presente in tribuna il Presidente onorario del Cariati, Vittorio Tosto.
Sugli spalti del comunale, colorato bianco azzurro, il pubblico delle grandi occasioni: tutti i tifosi, con in testa il presidente Sabatino Tosto, ad incitare la squadra protagonista di una splendida impresa sportiva.

Per la cronaca nella partita contro il Mirto, vanno a segno Campana, Blaconà e doppietta del “solito” Apicella.

GUARDA LE FOTO      GUARDA IL VIDEO


3 Mag. 2015 CARIATI: DUE ALUNNE DI SCUOLA PRIMARIA PREMIATE CON IL 10 & LODE DELLA GAZZETTA DEL SUD. Di Maria Scorpiniti

La cerimonia il 15 maggio a Messina (Leggi tutto...)


CARIATI: UN MOMENTO SPIRITUALE ORGANIZZATO DAI FOCOLARI. Di Maria Scorpiniti (Leggi tutto...)

 (Il Quotidiano del Sud del 3 maggio 2015)


E' arrivata la reliquia di San Cataldo

Una folla di fedeli si è radunata oggi a porta Pia, nel centro storico di Cariati, in occasione dell'arrivo, da Taranto, della reliquia di San Cataldo.

Tra gli applausi, alla presenza Don Angelo Pisano e del Presidente del Consiglio comunale Cataldo Minò, la reliquia è stata portata in processione verso la Cattedrale San Michele Arcangelo dove rimarrà fino a lunedì 4 maggio

GUARDA LE FOTO           GUARDA IL VIDEO


Cariati -  Domani, sabato 2 maggio, da Taranto arriva la reliquia di San Cataldo

Domani giunge a Cariati la reliquia di San Cataldo, custodita nel Duomo di Taranto. L’arrivo è previsto alle ore 19.00, all’ingresso di porta Pia, nel centro storico di Cariati e rimarrà, poi, nella Cattedrale di Cariati, fino a lunedì 4 maggio, per la devozione di tutti i fedeli. Per la comunità parrocchiale della Cattedrale San Michele Arcangelo, guidata dal parroco don Angelo Pisano, è un avvenimento che si è potuto realizzare grazie all’interessamento di Mons. Giuseppe Satriano, Arcivescovo della diocesi Rossano Cariati


2014  2013  2012  2011  2010  2009  2008  2007


 
 

 

 
 
 
   

Avvertenze per i lettori di Cariatiweb.it
 Tutti i contenuti di Cariatiweb.it sono pubblicati secondo la licenza di utilizzo di CreativeCommons, salvo diverse indicazioni. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su Cariatiweb.it avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Tuttavia sui  testi pubblicati da noi o inviati dai nostri lettori, si accettano e si pubblicano repliche,  smentite o correzioni di eventuali errori nei contenuti. Sulle immagini pubblicate vi preghiamo di avvisarci se ledono diritti di qualunque soggetto, provvederemo alla loro cancellazione. Non sono accettati testi offensivi o diffamanti di alcun soggetto personale o giuridico. Tutti i fatti pubblicati saranno da noi verificati diligentemente per il rispetto dovuto ai soggetti trattati ed ai  nostri lettori.


Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. I contenuti offerti dal portale Cariatiweb.it sono gratuiti, redatti con la massima cura/diligenza, e sottoposti ad un accurato controllo. Il Sito, tuttavia, declina ogni responsabilità, diretta e indiretta, nei confronti degli utenti e in generale di qualsiasi terzo, per eventuali ritardi, imprecisioni, errori, omissioni, danni (diretti, indiretti, conseguenti, punibili e sanzionabili) derivanti dai suddetti contenuti. Cariatiweb.it è aperto a qualsiasi tipo di collaborazione tanto con i portavoce e gli addetti stampa, quanto con i medesimi lettori. Tutti i testi inviati saranno pubblicati solo dopo valutazione e insindacabile giudizio della Direzione

 
 
Copyright (c)   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2015 by DotNetNuke Corporation