Alluvione Cariati, Cufari: metto a disposizione la mia professionalità e la mia esperienza gratuitamente per la comunità

Non è mia abitudine condividere sui social quello che faccio nella mia vita privata e, nella mia attività professionale, ma in questo caso faccio uno strappo alla regola condividendo con voi la lettera che ho inviato tramite p.e.c. al comune di Cariati.
Spesso quelli, che in qualche modo svolgono una funzione politica e pubblica nel nostro paese vengono tacciati di saper fare solo polemica sterile e fine a se stessa senza mai essere propositivi e fattivi nell’interesse della comunità e del paese.


Proprio per questo motivo, ho inteso mettere a disposizione, senza alcun fine strumentale e politico, la mia professionalità e la mia esperienza ventennale nelle campo dei rischi idrogeologici, animato da un senso esclusivamente civico e di servizio per affrontare una problematica reale del nostro territorio che sta creando notevoli danni ai cittadini, alle infrastrutture ed appunto al territorio che è, e deve essere, un bene comune, di tutti, da difendere e tutelare.
Condivido anche questa mia lettera per stimolare tutti i tecnici e le professionalità competenti e capaci di questo nostro paese (e c’è ne sono tante), affinché, animati dallo stesso senso civico, si uniscano al sottoscritto, mettendo da parte eventuali polemiche e divergenze di qualsiasi natura e magari, perché no, si possa costituire una task-force di volontari, che, senza sostituirsi a chi per mandato amministrativo deve affrontare queste situazioni, possa dare un proprio contributo reale e professionale alla risoluzione di questa importante problematica.

Dott. Giuseppe Cufari